Aperto Oggi
Da Scoprire
Progetta la Tua Visita
Le Nostre Proposte
 
Strade del Vino e Sapori Pordenonesi Strade del Vino e Sapori Colli del Friuli Strade del Vino e Sapori Friuli del Goriziano Movimento Turismo del Vino Wine For You
Chi Siamo
       
I Nostri Associati
Strade del Vino e Sapori Pordenonesi

Un percorso completo dalla vite al cavatappi

 

I sassi, vera ricchezza di questa terra, contribuiscono alla tradizione enologica della zona dove vengono prodotti i numerosi vini DOC, tra cui Chardonnay, Friulano, Pinot Bianco e Grigio, Traminer aromatico, Verduzzo, Cabernet Franc e Sauvignon, Merlot, Pinot Nero. Inoltre, il paziente e prezioso lavoro di alcuni lungimiranti viticoltori ha portato alla riscoperta di alcuni antichi vitigni autoctoni come Piculìt neri, Sciaglìn, Forgiarìn e Ucelùt.

 

La vocazione vitivinicola della zona è sottolineata dalla presenza a Rauscedo della più importante area di produzione di barbatelle, giovani piante di vite già innestate, esportate in tutto il mondo. La filiera del vino delle terre pordenonesi si conclude a Maniago grazie al più importante distretto di produzione di cavatappi, lame e accessori per il vino.

 

I buongustai delizieranno i palati assaporando prodotti come il Figo moro, fico nero, i formaggi Montasio DOP, Asìno e formai tal cìt, la cipolla rossa di Cavasso Nuovo, la castagna di Vito d’Asio e la pitina, polpetta di carne affumicata, divenuta presidio di Slow Food. E, per finire in dolcezza, il Biscotto Pordenone, preparato seguendo un’antica ricetta popolare.
Questa Strada si fregia, inoltre, di 2 fiori all’occhiello, riconosciuti patrimonio dell’umanità dall’UNESCO: le splendide Dolomiti e l’abitato palafitticolo preistorico di Palù di Livenza.

 

Seguite le parole di Pier Paolo Pasolini, grande intellettuale e artista che ha trascorso molti anni a Casarsa della Delizia: “Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto” e vivete un’esperienza con tutti i vostri sensi.